21 Giugno 2010
Bergamo, la crisi si combatte anche acquistando il maiale e il bovino in compartecipazione

Anche nella Bergamasca si sta sviluppando la tendenza a fare la spesa in gruppo presso i produttori, un modo per risparmiare senza dover rinunciare alla qualità. Questo vale anche per  la carne  che sempre più frequentemente i consumatori acquistano in modo collettivo direttamente nelle aziende agricole. Sono infatti in aumento gli allevamenti che offrono il servizio “cow pooling” e “pig pooling”, il bovino e il maiale in compartecipazione.
Tutto funziona in modo molto semplice. Due o più famiglie si riuniscono e insieme si rivolgono alle aziende agricole per acquistare un intero maiale o un bovino, per poi divedersi la carne (nel caso del suino anche i salumi).
La lavorazione delle carni e dei salumi può avvenire direttamente in azienda se ci sono le strutture preposte a svolgere questa attività oppure in macelleria, dove a volte vengono preparate anche confezioni “formato famiglia” con i diversi tagli, più pregiati e meno pregiati, ma tutti ugualmente buoni.
Questo modo di comprare la carne permette di risparmiare anche fino il 30 %  e dà la possibilità di conoscere come è stato allevato e alimentato l’animale. 
Chi fa la spesa con questa formulasottolinea il presidente della Coldiretti bergamasca Giancarlo Colombi non solo ha la possibilità di risparmiare a livello economico ma ha anche la certezza di portare in tavola alimenti garantiti, di ottima scelta e dall’origine sicura. I vantaggi per i consumatori sono notevoli e questo in tempo di crisi è importante. Anche gli allevatori hanno un riscontro positivo perché riescono meglio a vendere tutti i tagli della carne, hanno il contato diretto con il consumatore finale ed evitano che il valore delle loro produzioni si perda lungo la filiera, migliorando così il proprio reddito. Oggi purtroppo il settore dell’allevamento è in forte difficoltà e sta ricercando un nuovo posizionamento”. 
In provincia di Bergamo le opportunità per acquistare carni e salumi direttamente dal produttore non mancano. Sono infatti circa un migliaio gli allevamenti di bovini da carne e circa duecento gli allevamenti di suini. Di questi ultimi, 27 hanno anche il macello stagionale dove i clienti, in alcuni periodi dell’anno, dopo aver scelto un suino nella stalla, possono farsi preparare “i salumi su misura”, sulla base dei propri gusti.
Altre aziende invece si sono dotate di un piccolo macello sempre operativo, dove si possono  macellare sia bovini che suini. In alcuni casi hanno annesso anche  uno spaccio per la vendita diretta delle carmi e dei salumi.
 Il “cow pooling”  e il “pig pooling” sono due esempi  del progetto “chilometro zero” della Coldiretti che si propone di facilitare l’accesso dei consumatori alla produzione agricola tagliando le intermediazioni e riducendo le distanze che deve percorrere il cibo con mezzi spesso inquinanti prima di giungere a tavola, con effetti positivi sul piano economico, salutistico e ambientale.
Il nostro obiettivoafferma Lorenzo Cusimano direttore di Coldiretti Bergamo – è di favorire il consumo di prodotti alimentari provenienti da filiera corta per venire incontro alle esigenze di molti consumatori, che da una parte ricercano prodotti con prezzi più contenuti e dall’altra sono attenti alle caratteristiche nutrizionali e  di sicurezza degli alimenti. Valorizzare le produzioni locali è anche un modo intelligente per garantire la vitalità del nostro territorio, dal punto di vista economico, occupazionale e ambientale”.

Progetto Clover, il 12 maggio visita guidata pascoli Pian di Spagna

Progetto Clover, il 12 maggio visita guidata: pascoli Riserva Pian di Spagna

FORMAZIONE – CORSO PIANTE OFFICINALI

FORMAZIONE - CORSO PIANTE OFFICINALI

Formazione – corso etichettatura alimenti 2° edizione

FORMAZIONE - CORSO ONLINE ETICHETTATURA ALIMENTI 2° EDIZIONE

Oscar Green 2022, aperte le iscrizioni

OSCAR GREEN 2022, ISCRIZIONI APERTE

Seminari informativi per agricoltori custodi di biodiversità

SEMINARI INFORMATIVI PER AGRICOLTORI CUSTODI DI BIODIVERSITA'

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi