19 Gennaio 2011
Cremona – Coldiretti Cremona: “Importante provvedimento a tutela del made in Italy”

“Consideriamo l’approvazione della legge sull’origine in etichetta un importante obiettivo raggiunto, a tutela delle produzioni made in Italy. L’urgenza e il valore di questo provvedimento sono risultati ancor più evidenti in queste settimane, di fronte all’allarme diossina dalla Germania. Per effetto di questo allarme, abbiamo visto crollare i consumi di prosciutti, a causa del fatto che, purtroppo, prodotti ottenuti da maiali stranieri  vengono continuamente “spacciati” come nazionali. In assenza di garanzie in merito all’origine, le famiglie italiane hanno preferito rinunciare a portare in tavola i prodotti della suinicoltura, con grave danno per gli  allevatori italiani, che da sempre producono nel segno della qualità e della sicurezza”. A parlare è Simone Solfanelli, Direttore di Coldiretti Cremona, sulla base del monitoraggio effettuato in tutta Italia dalla Coldiretti, attraverso le proprie strutture territoriali, dopo che l’emergenza diossina scoppiata in Germania si è diffusa in tutta Europa, estendendosi dalle uova alla carne di maiale.
“Hanno tenuto i consumi di uova, non a caso grazie al fatto che per le uova è prevista da tempo l’indicazione d’origine, mentre abbiamo assistito ad un autentico crollo nella richiesta dei prodotti della suinicoltura – prosegue il Direttore di Coldiretti Cremona –. Un grave danno, come immediatamente denunciato dalla nostra Organizzazione, per gli allevatori di suini italiani che, già alle prese con la perdurante crisi del comparto, sono stati colpiti incolpevolmente dalla mancanza di regole per la trasparenza dell’informazione, che fino ad ora non consentiva di distinguere il prodotto nazionale da quello importato.”
“Anche per questo è grande e motivata – conclude Solfanelli – la nostra soddisfazione per l’approvazione di una legge fortemente voluta dalla Coldiretti, che impone l’origine in etichetta, a tutela dei diritti dei consumatori e del reddito degli imprenditori agricoli.”

Progetto Clover, il 10/6 visita al parco del Ticino

Progetto Clover, il 10/6 visita al parco del Ticino

Corso per Distributori e Produttori Fitosanitari

Corso per Distributori e Produttori Fitosanitari

Seminari informativi per agricoltori custodi di biodiversità

SEMINARI INFORMATIVI PER AGRICOLTORI CUSTODI DI BIODIVERSITA'

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi