26 Maggio 2010
cREMONA, Domenica 30 maggio a Crema ‘festa di primavera’ al Mercato di Campagna Amica

Si chiamerà “Festa di Primavera” è sarà una ‘speciale uscita’ del Mercato di Campagna Amica a Crema.
Domenica 30 maggio nel cuore della città – sotto il portico di via Terni, a pochi passi dal distributore automatico di latte fresco – torneranno a prendere posto gli stand gialli degli agricoltori della Coldiretti, per proporre ai cittadini, in vendita diretta, tutti i prodotti dell’agricoltura made in Crema e made in Cremona. Frutta e verdura di stagione appena colta in campagna, formaggi (con latte di vacca, bufala e capra) ottenuti da latte rigorosamente del territorio nei caseifici aziendali, carni e salumi in arrivo dagli allevamenti della provincia, e ancora miele, farine, paste, il tutto rigorosamente a km zero, saranno proposti a prezzi convenienti. “Ci saranno alcune sorprese pensate proprio per questo appuntamento, che abbiamo voluto chiamare ‘Festa di Primavera’. Le nostre aziende offriranno, gratuitamente, delle freschissime fragole, insieme a dell’ottimo gelato prodotto con latte di bufala. Proporremo anche assaggi di torte salate, preparate con pasta e verdure in arrivo dai nostri campi, accompagnate da un bicchiere di ottimo vino. Per l’occasione, con l’apporto di una fattoria didattica, ci sarà anche uno spazio riservato ai bambini, con un laboratorio dedicato al tema della stagionalità”. Così Alberto Soragni, presidente di Agrimercato Cremona (l’associazione promossa da Coldiretti tra le imprese che effettuano la vendita diretta, nata il 15 dicembre 2008 con l’obiettivo di organizzare e valorizzare la presenza dei mercati di Campagna Amica sul territorio), rilancia l’invito alla giornata di festa che gli agricoltori stanno preparando per i cittadini di Crema.
“Recentemente, com’è noto, abbiamo firmato una convinzione con il Comune di Crema, tesa a rendere più certa, più ‘strutturale’, la presenza del Mercato di Campagna Amica nel cuore della città. Per i prossimi cinque anni saremo dunque presenti, sotto il portico di via Terni, ogni prima e terza domenica del mese. Ci saranno inoltre altri speciali incontri, legati alla stagionalità delle produzioni. I nostri prodotti, al cento per cento italiani, firmati da noi agricoltori, hanno finora riscosso grandissimo interesse da parte dei cittadini di Crema, che aspettavano la conferma della definizione del calendario – prosegue il presidente di Agrimercato –. Su un euro di spesa, oggi solo 17 centesimi finiscono alle imprese agricole. Il resto della somma si perde in una lunga catena, che danneggia tanto il produttore quanto il consumatore. Da qui il forte impegno di Coldiretti, insieme alle sue aziende, nel dar vita ad una filiera tutta agricola e tutta italiana, nella quale l’incontro tra agricoltori e cittadini sia immediato, a tutela della qualità, sicurezza e convenienza del prodotto autenticamente made in Italy”.  

Crema, 26.05.2010

Progetto Clover, il 12 maggio visita guidata pascoli Pian di Spagna

Progetto Clover, il 12 maggio visita guidata: pascoli Riserva Pian di Spagna

FORMAZIONE – CORSO PIANTE OFFICINALI

FORMAZIONE - CORSO PIANTE OFFICINALI

Formazione – corso etichettatura alimenti 2° edizione

FORMAZIONE - CORSO ONLINE ETICHETTATURA ALIMENTI 2° EDIZIONE

Oscar Green 2022, aperte le iscrizioni

OSCAR GREEN 2022, ISCRIZIONI APERTE

Seminari informativi per agricoltori custodi di biodiversità

SEMINARI INFORMATIVI PER AGRICOLTORI CUSTODI DI BIODIVERSITA'

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi