6 Maggio 2011
Lombardia – Cibo a km zero e consumo consapevole nuova materia di studio nelle scuole di Bergamo

La buona alimentazione si studierà anche a scuola. Il progetto “Mangio locale, penso universale” infatti per il prossimo anno propone un percorso didattico aperto a 20 classi delle scuole primarie di Bergamo, con abbinato un concorso a premi.

Promosso da Comune di Bergamo, Bergamo Servizi Pubblici, SerCar e Coldiretti, il  progetto, che è stato recentemente presentato ai dirigenti scolastici, si propone di avvicinare il mondo della scuola a quello dell'agricoltura con l'obiettivo di informare e sensibilizzare i bambini sui valori del benessere, della sana alimentazione, della tutela ambientale, della scoperta del territorio come luogo di appartenenza e di identità, coinvolgendo anche gli insegnanti e le famiglie.

“Con “Mangio locale, penso universale” -  sottolinea Danilo Minuti, Assessore all’Istruzione, Politiche giovanili, Sport e Tempo Libero del Comune di Bergamo – abbiamo arricchito l’offerta delle mense scolastiche e ora vogliamo sostenere gli alunni nella conoscenza del territorio e dei prodotti della nostra agricoltura”.

Oltre a materiale didattico, “Mangio locale, penso universale” darà la possibilità agli alunni coinvolti di usufruire di interventi con esperti in classe e visite guidate in fattoria. Il progetto prevede anche una mostra con gli elaborati finali e la creazione di un libro di ricette a “km zero” elaborato dalle singole classi partecipanti. Le migliori ricette potranno essere presentate, previo accordo dell’Asl di Bergamo, nel menù 2011/2012 della mensa scolastica.

Questa iniziativa è importante - spiega Coldiretti - perché permette far conoscere alle giovani generazioni  lo sforzo che le aziende agricole stanno compiendo  verso la qualità e la sostenibilità ambientale e territoriale.

Le insegnanti delle classi che aderiranno al progetto avranno anche la possibilità di accompagnare i ragazzi ai mercati di Coldiretti “Campagna Amica” che si svolgono in diversi punti della città di Bergamo per comprendere come avviene la commercializzazione dei prodotti a filiera corta.

(06/05/2011)

Fabio Bonaccorso comunicazione.lombardia@coldiretti.it 347/0599454

Interventi assistiti con gli animali

CORSI DI FORMAZIONE 2024 - 2025:  INTERVENTI ASSISTITI CON ANIMALI  

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY - CAMPAGNA DI PROMOZIONE PROMOSSA DA COLDIRETTI, FILIERA ITALIA E CAMPAGNA AMICA

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA – APRILE/MAGGIO (POSTI ESAURITI)

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA - APRILE/MAGGIO 2024 (POSTI ESAURITI)

LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NEL LABIRINTO DELLA LEGISLAZIONE ITALIANA

CORSO "LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA"

CORSO FORMAZIONE HACCP

FORMAZIONE, CORSO HACCP - MARZO 2024

Corso contabilità aziendale febbraio marzo 2024

3° EDIZIONE CORSO CONTABILITA' AZIENDALE - FEBBRAIO/MARZO 2024

Corso enoturismo febbraio 2024

CORSO ENOTURISMO - FEBBRAIO 2024

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi