30 Giugno 2010
Lombardia – Prezzo del latte, rotte le trattative. Fallisce il vertice fra industrie e Coldiretti

Rotte le trattative sul prezzo del latte in Lombardia. Dopo ore di braccio di ferro sulle quotazioni da raggiungere (che poi fanno da punto di riferimento per tutto il nord Italia) questa sera gli allevatori e gli industriali si sono lasciati senza un accordo e senza una data per un’eventuale ripresa del confronto.

“Le posizioni sono rimaste troppo distanti – spiega Nino Andena, Presidente della Coldiretti Lombardia – gli industriali hanno tentato di farci accettare condizioni ridicole rispetto alla situazione di mercato che negli ultimi 6 mesi non ha fatto altro che migliorare. A questo punto valuteremo tutte le iniziative da mettere in campo al fianco dei nostri allevatori e delle cooperative per difendere il prodotto, la qualità, la filiera italiana del latte, l’origine e di conseguenza tutti i consumatori del nostro Paese”.

Vista la situazione, conclude Andena “i nostri soci si possono considerare liberi anche di cambiare la destinazione del loro latte e di portarlo dove vengono applicate le condizioni migliori dettate dal mercato”.

Nei prossimi giorni a Milano la Coldiretti riunirà i propri vertici provinciali e regionali per un confronto con gli allevatori e le cooperative del latte sulle azioni da intraprendere a difesa del Made in Italy e di tutto la filiera.

(30/06/2010)

Fabio Bonaccorso
comunicazione.lombardia@coldiretti.it
347/0599454

Progetto Clover, il 10/6 visita al parco del Ticino

Progetto Clover, il 10/6 visita al parco del Ticino

Corso per Distributori e Produttori Fitosanitari

Corso per Distributori e Produttori Fitosanitari

Seminari informativi per agricoltori custodi di biodiversità

SEMINARI INFORMATIVI PER AGRICOLTORI CUSTODI DI BIODIVERSITA'

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi