19 Gennaio 2011
Mantova – Giovani Impresa Coldiretti Formazione di alto livello. Lombardini: siamo imprenditori sempre più specializzati

“Se qualcuno pensa al coltivatore come alla persona che lavora con la zappa e la vanga si sbaglia di grosso. Questo avveniva in tempi in cui molti di noi non erano ancora nati – commenta il delegato provinciale dei giovani della Coldiretti virgiliana, Claudio Lombardini – oggi il nostro lavoro è sempre più professionalizzato e specializzato. Oltre a conoscere le regole della buona agricoltura, bisogna saper gestire bilanci, tasse, marketing, computer e tutto ciò ch serve ad un impresa che voglia stare sul mercato”.

Su queste materie la Coldiretti, mantovana e lombarda, lancia un progetto formativo di alto livello, post-diploma, rivolto ai giovani fra i 18 e i 30 anni che lavorano nel settore agricolo. Quattro cicli di lezioni si terranno a Milano e due a Mantova. Una prima parte verrà realizzata entro il mese di marzo, mentre la seconda si svolgerà fra ottobre e dicembre. Il 22 gennaio scade il termine per le iscrizioni, che si possono fare presso la sede della Coldiretti provinciale, segreteria Giovani Impresa (335 7240 578 - claudio.piva@coldiretti.it)

Progetto Clover, il 10/6 visita al parco del Ticino

Progetto Clover, il 10/6 visita al parco del Ticino

Corso per Distributori e Produttori Fitosanitari

Corso per Distributori e Produttori Fitosanitari

Seminari informativi per agricoltori custodi di biodiversità

SEMINARI INFORMATIVI PER AGRICOLTORI CUSTODI DI BIODIVERSITA'

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi