16 Dicembre 2020
Presepe 2020: consegnata al vescovo la statuina dell’infermiera anti-covid

Coldiretti e Confartigianato consegnano al vescovo di Brescia la statuina dell'infermiera anti-covid: un gesto per onorare i valori della solidarietà.

Il nuovo personaggio del Presepe 2020 è l’infermiera anti-Covid, per simboleggiare l’impegno di tutto il mondo della sanità e della cura, in particolare dei più deboli. Consegnata nel pomeriggio del 15 dicembre, presso la Curia Diocesana di Brescia, la statuina dell’infermiera a cura del direttore di Coldiretti Brescia Massimo Albano, con il consigliere ecclesiastico di Coldiretti Brescia Don Claudio Vezzoli e del vicepresidente di Confartigianato Imprese Brescia Bruno Bettinsoli, nelle mani del Vescovo di Brescia S.E. Mons Pierantonio Tremolada è il simbolo dell’impegno per la cura delle persone colpite dalla pandemia. L'iniziativa era stata presentata nei giorni scorsi a Roma da Confartigianato, Coldiretti, Fondazione Symbola, sotto l’egida del Manifesto di Assisi, per avviare poi la distribuzione in tutte le Diocesi d’Italia.

La statuina che raffigura l’operatrice sanitaria, è realizzata in esclusiva dalla bottega d’arte presepiale ‘La Scarabattola’ di Napoli a opera dei Fratelli Scuotto, simbolo di questi valori e della tradizione ed eccellenza manifatturiera dell’artigianato italiano. I rappresentanti di Coldiretti e Confartigianato Brescia l’hanno donata oggi alla Diocesi di Brescia in segno di riconoscenza verso tutti gli eroi del nostro tempo che lottano per sconfiggere la pandemia.

Infermiera anti-covid: un simbolo di riconoscenza

"La modernità del Presepe viene proprio dal suo legame con la vita di tutti i giorni - commenta il direttore di Coldiretti Brescia Massimo Albano -, che per gli agricoltori e gli allevatori vuole dire conservazione dei territori, della biodiversità e della fattoria Italia. Agricoltori, che come medici e infermieri non hanno mai smesso di lavorare in questa difficile pandemia per garantire la salute dei cittadini e l’approvvigionamento alimentare delle famiglie, nonostante i rischi e le difficoltà".

Per il vicepresidente di Confartigianato Imprese, artigianato significa impresa che fa comunità. "Lo abbiamo dimostrato anche in questa terribile circostanza della pandemia - spiega Bruno Bettinsoli -. Con il nostro lavoro abbiamo garantito prodotti e servizi indispensabili alle persone, ma abbiamo anche contribuito a offrire sostegno alla collettività. Per questo, in un anno così difficile per le nostre comunità e per i nostri imprenditori abbiamo voluto mettere al centro del Presepe i valori della solidarietà e della generosità testimoniati da tutti coloro che si battono per salvare la vita delle persone".

Interventi assistiti con gli animali

CORSI DI FORMAZIONE 2024 - 2025:  INTERVENTI ASSISTITI CON ANIMALI  

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY - CAMPAGNA DI PROMOZIONE PROMOSSA DA COLDIRETTI, FILIERA ITALIA E CAMPAGNA AMICA

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA – APRILE/MAGGIO (POSTI ESAURITI)

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA - APRILE/MAGGIO 2024 (POSTI ESAURITI)

LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NEL LABIRINTO DELLA LEGISLAZIONE ITALIANA

CORSO "LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA"

CORSO FORMAZIONE HACCP

FORMAZIONE, CORSO HACCP - MARZO 2024

Corso contabilità aziendale febbraio marzo 2024

3° EDIZIONE CORSO CONTABILITA' AZIENDALE - FEBBRAIO/MARZO 2024

Corso enoturismo febbraio 2024

CORSO ENOTURISMO - FEBBRAIO 2024

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi