27 Luglio 2022
Anticipo PAC: in arrivo da regione Lombardia oltre 28 milioni di euro a 3420 aziende bresciane

Coldiretti Brescia: liquidità necessaria per affrontare questo momento di difficoltà tra siccità e crisi economica

In arrivo da Regione Lombardia i pagamenti dell’anticipo PAC a 3420 aziende agricole bresciane per un totale di 28.058.498,19 euro che saranno erogati alle imprese entro il 31 luglio 2022.

Si tratta - commenta Coldiretti Brescia - di una fondamentale iniezione di liquidità per il settore agricolo bresciano, che rappresenta un importante motore economico della provincia. È un momento difficile per molte filiere: agli iniziali rincari delle materie prime si sono aggiunti i rincari energetici e da ultima la perdurante crisi idrica, che mette a rischio interi raccolti.

Le imprese agricole continuano a lavorare a pieno regime, per garantire cibo sulle tavole degli italiani, ma adesso queste stanno pagando in termini di difficoltà nel pareggiare i conti. Per questo è importante – conclude Coldiretti Brescia - che all’atteso anticipo della PAC si aggiungano gli altri interventi chiesti ed ottenuti in questi mesi. Come gli interventi per le filiere zootecniche in crisi, che devono essere prontamente e velocemente messi in campo.

Progetto Clover, il 10/6 visita al parco del Ticino

Progetto Clover, il 10/6 visita al parco del Ticino

Corso per Distributori e Produttori Fitosanitari

Corso per Distributori e Produttori Fitosanitari

Seminari informativi per agricoltori custodi di biodiversità

SEMINARI INFORMATIVI PER AGRICOLTORI CUSTODI DI BIODIVERSITA'

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi