14 Luglio 2020
Fattorie sociali, cortometraggio che insegna il rispetto per la natura

L’amore e il rispetto per la natura si imparano anche giocando. Così come si imparano (e si trasmettono) il valore della vita, l’uguaglianza di genere, l’impegno contro la povertà e la fame nel mondo,  il diritto all’istruzione di qualità, la difesa dell’acqua (e della vita nell’acqua), l’impegno per il clima. Sono alcuni fra gli obiettivi dell’Onu, l’Organizzazione delle Nazioni Unite. Potrebbero apparire temi troppo complessi per delle bambine e dei bambini, ma Cristina, Paolo e Roberto Riseri hanno dimostrato che non è così. I tre giovani imprenditori agricoli, titolari dell’agriturismo-fattoria didattica La Sorgente di Montodine, nel dar vita al centro estivo in fattoria hanno attinto ai valori e ai temi dell’agenda dell’Onu, approfondendo – con semplicità e a misura di bambini – alcuni fra gli “obiettivi di sviluppo sostenibile”.

Una sfida vinta: gli obiettivi Onu in fattoria

Una sfida vinta, a giudicare dalla qualità del video-racconto che ne è seguito. A chiusura del centro estivo, i tre giovani imprenditori agricoli – insieme a un simpaticissimo cast di attrici e attori in erba – hanno realizzato un  cortometraggio. Il video-racconto si apre con la lettura degli obiettivi Onu, dai quali si parte per raccontare una storia, interpretata da bambine e bambini.

Il regno delle ninfee, video-racconto con baby protagonisti

“Il regno delle ninfee” è il titolo del video-racconto, della durata di circa dieci minuti. Il cortometraggio vede protagonisti alcuni  baby esploratori  (Andrea, Viola, Luca, Giacomo) e si apre con il ritrovamento di una mappa. Segue la scena in cui gli esploratori danno vita ad un magico portale. Un paradiso naturale, disegnato per terra, che improvvisamente, grazie alla fantasia dei bambini e agli ‘effetti speciali’ della regia, diventa reale.

Attraversando il portale, gli esploratori raggiungono così il “regno delle ninfee”. Qui lo spettatore incontrerà regine (Maria Vittoria e Bianca) e  guardie (Daniel, Francesco, Riccardo), unite dall’amore per la bellezza e la purezza della natura. Va da sé che gli esploratori (simpaticissimi, ma censurabili in alcune loro abitudini, come l’utilizzo di bicchieri di plastica abbandonati nell’ambiente) avranno modo di imparare dal popolo delle ninfee, così puro ed attento alla vita che pulsa nel bellissimo lago incantato. Provvidenziale è infatti l’intervento delle regine e delle baby-guardie, schierate a difesa dell’equilibrio nella natura.

L’agriturismo La Sorgente (immerso nel verde, con il laghetto, i fiori, le ninfee, gli animali, la ‘foresta’ di bambù) offre una preziosa cornice naturale a questa avventura, vissuta con entusiasmo da tutte le bambine e i bambini partecipanti al centro estivo. Il video-racconto è stato pubblicato su youtube (https://youtu.be/_n1eK_UKSeo) e merita certamente l’attenzione degli adulti.

La Sorgente: "Passione per il teatro e la natura"

I titolari dell’agriturismo La Sorgente – i fratelli Cristina, Paolo e Roberto Riseri – hanno portato in questo lavoro tutta la loro passione per la natura, per il teatro (una consuetudine con il teatro si coglie dall’attenzione e dalla cura di ogni particolare), per il mondo dell’infanzia. “E’ stato bellissimo dedicarsi a questo impegno insieme alle bambine ai bambini che hanno partecipato al centro estivo: sono stati degli aiuto-sceneggiatori, e poi degli attori, davvero bravi. Recitare per loro è stata una grande avventura. Si sono divertiti e nel contempo hanno avuto modo di riflettere, con semplicità e naturalezza, su alcuni temi importanti  per il futuro del nostro pianeta e di tutti noi” sottolinea Paolo Riseri, che è anche presidente di Terranostra Cremona, l’associazione nata in Coldiretti, dedicata ad agriturismi e fattorie didattiche.

Coldiretti Cremona: "Le fattorie didattiche, luoghi speciali"

Da Coldiretti Cremona giunge l’invito, rivolto a tutti i lettori, a non perdere l’occasione di scoprire “Il regno delle ninfee”. Il video è pubblicato su youtube, raggiungibile anche dalle pagine facebook dell’agriturismo La Sorgente, di Coldiretti Cremona e Coldiretti Giovani Impresa Cremona. “Le fattorie didattiche sono luoghi speciali, nei quali bambine e bambini possono trascorrere delle indimenticabili. Scoprono il ritmo della natura, si prendono cura degli animali della fattoria, giocano all’aria aperta, imparando valori importanti, che li accompagneranno nella vita – spiega Maria Paglioli, responsabile provinciale di Coldiretti Donne Impresa –.  Ed è entusiasmante scoprire, ogni volta, quanto talento e quanta professionalità, quanta attenzione al mondo dell’infanzia, quanta bellezza, vi siano nel lavoro degli agricoltori che operano in fattoria”.

Fattorie sociali, il nuovo welfare ‘verde’

La proposta dell’agriturismo-fattoria didattica La Sorgente è un bell’esempio dell’impegno messo in campo da tante aziende agricole della Coldiretti, che hanno dato vita a una rete nazionale delle fattorie sociali. Obiettivo è offrire nuovi servizi nelle campagne rivolti a bambini, anziani, disabili, assicurando un aiuto alle famiglie.  Una mobilitazione che coinvolge l’intero territorio nazionale, sottolineata dal primo rapporto di Coldiretti dedicato a “La vera agricoltura sociale fa bene all’Italia”. Il rapporto è stato presentato a Roma a Palazzo Rospigliosi alla presenza del Presidente Ettore Prandini e del Ministro delle Politiche agricole Teresa Bellanova.

L'impegno sociale va dai centri estivi rurali per i bambini agli agriospizi per gli anziani, dalla cura delle dipendenze al reinserimento lavorativo. E poi gli agri-nido, la pet therapy, l’assistenza sanitaria e psicologica all’integrazione culturale. Il nuovo welfare “verde” è divenuto ancora più prezioso in tempi di emergenza sanitaria, per affiancare il sistema dei servizi pubblici messo sotto pressione. Lungo tutta la penisola - rimarca Coldiretti - sono circa 9mila le fattorie impegnate nel sociale.

Formazione 2020, aggiornamento fattoria didattica

CALENDARIO LEZIONI E MODULO ISCRIZIONE

Fiori e piante a casa tua

FIORI E PIANTE A CASA TUA

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi