1 Giugno 2019
Il sole torna a scaldare le campagne bresciane: è corsa alle semine

Buone notizie dopo l’ondata di maltempo che ha compromesso le campagne bresciane nel mese di maggio. Con l’arrivo del sole è corsa alle semine primaverili: le aziende stanno lavorando intensamente per recuperare il tempo perduto proprio a causa del maltempo “killer” delle ultime settimane.

“Con il ripristino del bel tempo – spiega Giacomo Lussignoli, presidente di Condifesa Lombardia Nord – Est e cerealicoltore di Ghedi (BS) –, le aziende agricole sono impegnate a recuperare, anche se parzialmente, il tempo perduto procedendo rapidamente al taglio del fieno e alle necessarie opere di sarchiatura e concimazione del mais”.

Una primavera difficile per le campagne bresciane

Questa primavera ha rappresentato alcune anomalie climatiche importanti: basse temperature, piogge continue e repentine, vento forte, grandinate e continui sbalzi di temperatura. Ripetuti episodi di maltempo che hanno causato danni nelle campagne bresciane sia alle colture in campo sia, in alcuni casi, alle strutture aziendali, dalla pianura alla montagna.

Oggi la situazione sembra stabilizzata e il sole ha iniziato a scaldare la campagna. La crescita repentina delle temperature, unita alle ore di luce in aumento favorisce un recupero veloce dei tempi di lavoro e dunque la ripresa vegetativa e lo sviluppo delle colture in campo. “Non resta quindi che sperare in un proseguimento del bel tempo per garantire alle aziende le produzioni adeguate alla stagione”, conclude Lussignoli.

Il maltempo "pesa" 14 miliardi

Il dato bresciano si unisce ai gravi danni causati dal maltempo degli ultimi due mesi a livello nazionale: non dimentichiamo che l’agricoltura italiana ha subito danni per 14 miliardi di euro negli ultimi dieci anni, principalmente legati a infrastrutture nelle campagne e perdite della produzione agricola.

 

Progetto Clover, il 10/6 visita al parco del Ticino

Progetto Clover, il 10/6 visita al parco del Ticino

Corso per Distributori e Produttori Fitosanitari

Corso per Distributori e Produttori Fitosanitari

Seminari informativi per agricoltori custodi di biodiversità

SEMINARI INFORMATIVI PER AGRICOLTORI CUSTODI DI BIODIVERSITA'

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi