18 Maggio 2010
Varese, Controlli Sanitari: niente ticket “sanitario” sui prodotti degli agricoltori

Varese, 18 maggio 2010 – “Tutte le  attività svolte dalle imprese agricole comprese quindi la produzione aziendale di vino, formaggi, salumi e marmellate sono state escluse dal pagamento del “ticket” per i controlli sanitari, che avrebbe messo a rischio lo sviluppo di una opportunità molto apprezzata dai consumatori, che sempre più spesso fanno acquisti presso punti di vendita diretta gestiti da imprenditori agricoli”.
E’ quanto afferma Fernando Fiori Presidente della Coldiretti di Varese, nel commentare la recente definitiva approvazione della Legge Comunitaria 2009, che accoglie le sollecitazioni poste dalla Organizzazione tanto in sede nazionale che in sede provinciale. “Nella norma appena uscita dal Parlamento, si prevede l’esclusione di tutte   le attività svolte dall’imprenditore agricolo (ai sensi dell’articolo 2135 del codice civile)  dall’ambito di applicazione del D.Lgs 194/2008 in merito al pagamento di tariffe a carico degli operatori del settore alimentare per i controlli sanitari ufficiali – evidenzia Fiori”.
Con questa importante disposizione, richiesta da Coldiretti, è finalmente possibile dare una corretta applicazione alle disposizioni di cui al regolamento (CE) n. 882/2004,  superando le disparità di trattamento sul territorio, che avevano caratterizzato finora l’applicazione del D.Lgs 194 a danno dei  produttori agricoli.
In Italia nel 2009 sono salite a 63.600, con un aumento del 7 per cento rispetto al 2008, le cascine dove è possibile comperare direttamente.
In Lombardia la Vendita diretta si attua in oltre 7000 aziende e nella provincia di Varese sono circa 200 i punti presso cui è possibile acquistare prodotti agro-alimentari tipici e legati al territorio (in prevalenza formaggi, latticini, salumi, carni, verdure, ma anche latte crudo).
E secondo una indagine della Fondazione Campagna Amica, due italiani su tre hanno comprato almeno una volta direttamente presso uno spaccio aziendale agricolo, mentre il volume degli acquisti attraverso questo particolare canale di vendita nel 2009 è cresciuto di oltre il 10%, dando un significativo contributo alla crescita di valore aggiunto e di reddito per le aziende agricole del paese.

Interventi assistiti con gli animali

CORSI DI FORMAZIONE 2024 - 2025:  INTERVENTI ASSISTITI CON ANIMALI  

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY - CAMPAGNA DI PROMOZIONE PROMOSSA DA COLDIRETTI, FILIERA ITALIA E CAMPAGNA AMICA

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA – APRILE/MAGGIO (POSTI ESAURITI)

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA - APRILE/MAGGIO 2024 (POSTI ESAURITI)

LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NEL LABIRINTO DELLA LEGISLAZIONE ITALIANA

CORSO "LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA"

CORSO FORMAZIONE HACCP

FORMAZIONE, CORSO HACCP - MARZO 2024

Corso contabilità aziendale febbraio marzo 2024

3° EDIZIONE CORSO CONTABILITA' AZIENDALE - FEBBRAIO/MARZO 2024

Corso enoturismo febbraio 2024

CORSO ENOTURISMO - FEBBRAIO 2024

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi