23 Dicembre 2020
Coldiretti Sondrio, l’ultima corsa al regalo è all’AgriMercato: domani a Morbegno e Tirano

SONDRIO – La corsa al Natale imbocca il rush finale ed è ultima “corsa al regalo” prima di un 25 dicembre "blindato" per via dell'emergenza sanitaria. Quest’anno, i prodotti del territorio sono ancor più in vetta alla hit parade delle scelte dei consumatori della provincia di Sondrio, anche per rimpinguare la tavola natalizia che, mai come quest'anno, sarà "casalinga". In cima alle scelte il vino, il formaggio ma anche fiori, composte, zafferano, miele e salumi. Elementi che trovano anche spazio nel tradizionale cesto gastronomico che resta sempre il regalo più gradito e azzeccato. E, praticamente, a “rischio-zero” di riciclo, dato che il gusto “made in Valtellina&Valchiavenna” è davvero su misura per tutti.

Domani (giovedì 24) è l'ultimo giorno utile per poter acquistare i prodotti agricoli a filiera corta presso gli AgriMercati della provincia di Sondrio: gli appuntamenti sono a Morbegno (via V Alpini) e Tirano (viale Cappuccini), in contemporanea dalle 8 alle 12.30.

Nonostante il periodo difficile, i dati indicano che la maggioranza dei consumatori non rinuncia a frequentare l'AgriMercato di fiducia, scegliendo regali per se stessi e per gli altri da mettere sotto l’albero.

In particolare, nei farmer’s market di Campagna Amica sarà ancora possibile scegliere i prodotti giusti per comporre a piacimento il proprio cesto natalizio, con il solo l’imbarazzo della scelta, tra miele, succhi, confetture, formaggi, vini, ortaggi, salumi, vino, carne e altro.

Nella settimana tra Natale e Capodanno, saranno invece operativi con apertura straordinaria gli AgriMercati di Bormio in piazza Cavour (lunedì 28 dicembre dalle 8 alle 13) e Sondrio (mercoledì 30 in piazza Cavour dalle 8 alle 12.30).

Con l’approssimarsi dell’ultimo giorno utile prima del Natale, molti consumatori si apprestano quindi a fare gli ultimi acquisti: e tra le scelte dell’ultimo minuto, soprattutto per gli indecisi, il “dono gastronomico” rappresenta una garanzia sempre valida, complice anche una spinta di tendenza verso spese utili e l’affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola.

La migliore garanzia sull’originalità dei prodotti alimentari in vendita nei mercati è, inoltre, quella della presenza personale del produttore agricolo che – sottolinea Coldiretti Sondrio – può offrire informazioni diretta sul luogo di produzione e sui metodi utilizzati. Un fenomeno che è sostenuto in Italia dalla presenza della rete dei mercati degli agricoltori di Campagna Amica alla quale fanno riferimento oltre mille mercati dove è possibile acquistare senza intermediazione direttamente dai produttori cibi locali a chilometri zero che non devono essere trasportati da migliaia di chilometri di distanza e garantiscono maggiore freschezza.

Corso fattoria didattica novembre 2021

CORSO FATTORIA DIDATTICA      NOVEMBRE 2021

Corso agriturismo, ottobre 2021

CORSO AGRITURISMO - OTTOBRE 2021

Corso fattoria sociale, settembre 2021

CORSO FATTORIA SOCIALE       SETTEMBRE 2021

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi