4 Maggio 2010
Bergamo, sondaggio Coldiretti: i consumatori promuovono i mercati di Campagna Amica

Bergamo, 4 maggio 2010 - Ai consumatori piace fare la spesa presso i mercati di Campagna Amica,  il rapporto qualità prezzo di questo tipo di acquisti è buono e i prodotti acquistati direttamente dagli agricoltori soddisfano perché sono di origine locale ed è possibile guardare in faccia chi li produce.
Sono queste alcune delle indicazioni emerse da un sondaggio indicativo realizzato dalla Coldiretti di Bergamo presso il mercato di Campagna  Amica, che si è tenuto durante la mattinata in piazza S. Anna  a Bergamo, per capire quanto l’iniziativa sia gradita dai consumatori e come eventualmente migliorarla. 

Su un campione di cento consumatori intervistati, 90 hanno espresso soddisfazione  per la frequenza settimanale con cui si tiene il mercato, 93 hanno ritenuto molto buono il rapporto qualità prezzo, 95 hanno dichiarato che il rapporto tra produttore e consumatore è migliore se il produttore  spiega in modo esaustivo le caratteristiche del prodotto, 92 hanno espresso un sostanziale apprezzamento per la gamma di prodotti attualmente offerta ma hanno anche suggerito di aggiungere formaggi stagionati e di aumentare la varietà di frutta e verdura, compatibilmente con la loro stagionalità. A molto piacerebbe avere un mercato di Campagna Amica vicino alla propria abitazione.

Abbiamo voluto fare questo sondaggiospiega Lucia Morali presidente dell’associazione Agrimercato di Campagna Amica di Coldiretti Bergamo – per capire se con questa iniziativa stiamo rispondendo concretamente alle esigenze dei cittadini. I risultati emersi sono soddisfacenti, ma ci danno anche utili indicazioni su come migliorare ulteriormente la nostra offerta. I prodotti in vendita nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica provengono direttamente dalle aziende limitrofe, non devono subire intermediazioni commerciali, conservazioni intermedie in magazzino e lunghi trasporti che ne compromettono la freschezza prima di arrivare sul banco di vendita. Anzi, molto spesso si tratta di prodotti raccolti in giornata nelle campagne e portati direttamente in città”.

Attualmente i mercati stabili di Campagna Amica Coldiretti organizzati in provincia di Bergamo sono 5 e si tengono secondo il seguente calendario: ogni venerdì mattina in piazza Pontida a Bergamo, ogni martedì mattina in Piazza S. Anna a Bergamo, la prima domenica del mese in piazza Mascheroni (in città alta) a Bergamo,  ogni mercoledì mattina sul lungolago di Lovere e ogni sabato mattina in piazza Manzù a Clusone.
I mercati di Campagna Amicaprosegue Morali - rappresentano un fenomeno che concilia la necessità di risparmiare con quella di garantirsi la sicurezza del cibo. Dialogando con i consumatori che si rivolgono presso i nostri stand abbiamo rilevato che tra le motivazioni alla base di questo tipo di spesa  spicca la genuinità dei prodotti, seguita dal risparmio che avviene in una duplice modalità: immediata per quanto riguarda il prezzo di acquisto e successiva per quanto riguarda il minore scarto dovuto alla maggiore durata degli alimenti freschi”.
I vantaggi offerti dai mercati di Campagna Amica sono riconosciuti dal successo che stanno avendo su tutto il territorio nazionale. In un solo anno infatti sono quintuplicati e sono passati dai 109 del 2008 ai 600 del 2010.
La Lombardia è la regione dove si registra una forte presenza dei mercati degli agricoltori di Campagna Amica della Coldiretti che sono già oltre 60 con una affluenza stimata nel 2009 di circa un milione di persone per un fatturato di 7 milioni di euro e una spesa procapite che in media arriva a 23 euro.
La vendita diretta è una opportunità per il Paese con un aumento della concorrenza che va a beneficio delle imprese agricole e dei consumatori che possono così garantirsi acquisti sicuri e di qualità al giusto prezzo -  afferma il presidente della Coldiretti di Bergamo Giancarlo Colombi -; è anche un’ occasione far conoscere e divulgare i veri sapori della tradizione del nostro territorio per poterli riconoscere in tutte le altre forme di vendita senza cadere nell'inganno del falso made in Italy”. I  mercati di Campagna Amica sono un tassello importante del nostro progetto per una filiera agricola tutta italiana che, con il coinvolgimento dei mercati di Campagna Amica, Consorzi Agrari, cooperative, agriturismi e imprese, punta a far arrivare sul mercato prodotti al cento per cento italiani direttamente dagli imprenditori agricoli”.

Interventi assistiti con gli animali

CORSI DI FORMAZIONE 2024 - 2025:  INTERVENTI ASSISTITI CON ANIMALI  

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY - CAMPAGNA DI PROMOZIONE PROMOSSA DA COLDIRETTI, FILIERA ITALIA E CAMPAGNA AMICA

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA – APRILE/MAGGIO (POSTI ESAURITI)

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA - APRILE/MAGGIO 2024 (POSTI ESAURITI)

LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NEL LABIRINTO DELLA LEGISLAZIONE ITALIANA

CORSO "LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA"

CORSO FORMAZIONE HACCP

FORMAZIONE, CORSO HACCP - MARZO 2024

Corso contabilità aziendale febbraio marzo 2024

3° EDIZIONE CORSO CONTABILITA' AZIENDALE - FEBBRAIO/MARZO 2024

Corso enoturismo febbraio 2024

CORSO ENOTURISMO - FEBBRAIO 2024

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi