28 Marzo 2020
Florovivaismo, in Lombardia i punti vendita resteranno chiusi

Considerata la gravità dell'emergenza sanitaria in atto, Regione Lombardia ha chiarito che, diversamente da quanto ottenuto a livello nazionale, sul territorio regionale l'attività floricola è ammessa solo a livello di produzione e vendita a domicilio. Non è ammessa, invece, l'apertura di punti vendita al dettaglio.

Sono sospese anche le attività di manutenzione del verde urbano, fermo restando gli interventi urgenti legati alla sicurezza delle persone e alla circolazione stradale.

Per sostenere le difficoltà del comparto, l'Assessorato all'agricoltura di Regione Lombardia si è nel frattempo attivata per ottenere la vendita di fiori e materiali da giardinaggio solo di provenienza italiana nel circuito della grande distribuzione.

Per ulteriori informazioni, contattate il Vostro Segretario di Zona.

Formazione 2020, aggiornamento fattoria didattica

CALENDARIO LEZIONI E MODULO ISCRIZIONE

Fiori e piante a casa tua

FIORI E PIANTE A CASA TUA

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi