4 Febbraio 2023
La biosicurezza nell’allevamento suino

Giacomelli Coldiretti Brescia: importante adeguarsi alle normative, con attenzione alla sostenibilità economica degli interventi

Si è svolto questa mattina, venerdì 3 febbraio -  presso la sala congressi della sede provinciale di Coldiretti Brescia un partecipato e apprezzato incontro dedicato alla biosicurezza negli allevamenti suinicoli. I lavori sono stati introdotti dal vicedirettore di Coldiretti Brescia Mauro Belloli, e proseguiti con le dettagliate e puntuali relazioni del dott. Antonio Vitali e della dott.ssa Claudia Nassuato del Dipartimento Veterinario di ATS Brescia.

“Al centro della mattinata – precisa Mauro Belloli – il Decreto del Ministero della Salute dello scorso 28 giugno, che definisce nuovi requisiti di biosicurezza per gli allevamenti, con particolare attenzione e preoccupazione alla diffusione della Peste Suina Africana.  Ogni azienda è chiamata ad una attenta valutazione delle prescrizioni – prosegue il vice Direttore – e, ove necessari, gli adeguamenti strutturali sono ad oggi previsti entro il 26 luglio 2023”.

Il settore suinicolo a Brescia conta oltre 1.300.000 animali da macello e 74.000 scrofe da riproduzione e come il latte rappresenta la prima provincia a livello nazionale con il 14% di capi allevati a livello nazionale. Da sottolineare anche l’importanza e il ruolo delle scrofaie, che sono la base delle tante DOP della filiera suinicola.

“E’ importante conoscere ed adeguarsi alle normative vigenti e attuare tutte quelle misure utili per la biosicurezza degli allevamenti, non possiamo mettere a rischio un settore determinante nell’economia della nostra provincia – rilancia il presidente di Coldiretti Brescia Valter Giacomelli –, ma è altrettanto importante al contempo che gli adeguamenti previsti siano realmente funzionali e sostenibili da un punto di vista economico. Per questo rimane determinante garantire sempre una equa distribuzione del reddito all’interno della filiera, solo così salveremo il settore suinicolo dalla crisi e dal conseguente impoverimento dei nostri territori”.

 

Interventi assistiti con gli animali

CORSI DI FORMAZIONE 2024 - 2025:  INTERVENTI ASSISTITI CON ANIMALI  

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY - CAMPAGNA DI PROMOZIONE PROMOSSA DA COLDIRETTI, FILIERA ITALIA E CAMPAGNA AMICA

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA – APRILE/MAGGIO (POSTI ESAURITI)

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA - APRILE/MAGGIO 2024 (POSTI ESAURITI)

LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NEL LABIRINTO DELLA LEGISLAZIONE ITALIANA

CORSO "LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA"

CORSO FORMAZIONE HACCP

FORMAZIONE, CORSO HACCP - MARZO 2024

Corso contabilità aziendale febbraio marzo 2024

3° EDIZIONE CORSO CONTABILITA' AZIENDALE - FEBBRAIO/MARZO 2024

Corso enoturismo febbraio 2024

CORSO ENOTURISMO - FEBBRAIO 2024

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi