3 Febbraio 2024
Latte, qualità e formaggi di eccellenza i punti di forza

Laura Facchetti: “giusto prezzo e reddito delle imprese agricole le nostre priorità”

Analisi dei mercati italiani ed europei del latte e dei formaggi, andamento delle produzioni, prezzo alla stalla e costi di produzione. Questi, in sintesi, i temi trattati nella consulta latte che si è svolta questa settimana presso la sede provinciale a Brescia, moderata dalla Presidente di Coldiretti Brescia Laura Facchetti con la partecipazione del vicepresidente Giovanni Martinelli, del direttore Massimo Albano del vicedirettore Mauro Belloli e di numerosi dirigenti bresciani, allevatori e produttori di latte.

“Difendere gli allevamenti e il loro impegno per la sostenibilità e la qualità delle produzioni, garantire il giusto prezzo delle produzioni e una redditività adeguata, è la nostra priorità – interviene Laura Facchetti presidente di Coldiretti Brescia - non possiamo accettareche il lavoro quotidiano delle nostre imprese non venga tutelato”.

La produzione di latte nei 27 paesi dell’UE – specifica Coldiretti Brescia – da gennaio a novembre 2023 registra un piccolo aumento, con un complessivo + 0,1% rispetto all’analogo periodo 2022. Ma è interessante sottolineare come da settembre in poi si assiste ad un importante calo, fino ad un – 2,4% di novembre. In testa a questo calo di produzione Irlanda, seguita da Francia, Olanda e Germania. A livello nazionale negli stessi 11 mesi si evidenzia un complessivo –1,09%, mentre la Lombardia e Brescia vanno in contro tendenza, rispettivamente con + 0,74% e + 1,44%,

 

“La provincia di Brescia è molto ampia a con caratteristiche molto diverse da zona a zona anche per quel che riguarda la produzione di latte - interviene Giovanni Martinelli vicepresidente di Coldiretti Brescia -  la consulta latte è un momento fondamentale di incontro e di confronto costruttivo tra le diverse imprese agricole dove nascono idee per progettare il futuro del settore”.

Non è il prezzo alla stalla ma è un indicatore delle dinamiche di mercato: il latte spot non è ai livelli record del 2022, ma comunque in queste settimane registra una quotazione media attorno ai 50 centesimi/litro. Ma è importante sottolineare come il Grana Padano – il formaggio DOP più prodotto, anche nella provincia di Brescia - gode di buona salute: per il prodotto stagionato 9 mesi, nell’ultima seduta la CCIAA di Milano Lodi ha definito un prezzo di 8,85 – 9,00 euro/kg. Che permette una buona valorizzazione del latte utilizzato.

Sempre da attenzione – conclude Coldiretti – i costi di produzione ed, in primis della razione alimentare: i prezzi di foraggi e mangimi sono in diminuzione rispetto al 2022 ma ancora – e purtroppo – ben lontani dal valori ante 2021. Con il rischio che non sempre il prezzo riconosciuto all’allevatore copre i costi di produzione.

CORSO FORMAZIONE HACCP

FORMAZIONE, CORSO HACCP - MARZO 2024

Corso contabilità aziendale febbraio marzo 2024

3° EDIZIONE CORSO CONTABILITA' AZIENDALE - FEBBRAIO/MARZO 2024

Corso enoturismo febbraio 2024

CORSO ENOTURISMO - FEBBRAIO 2024

Corso erbe officinali

CORSO ERBE OFFICINALI DICEMBRE 2023

Formazione, corso manipolazione alimenti

FORMAZIONE, CORSO MANIPOLAZIONE ALIMENTI - NOVEMBRE 2023

CORSO GIOVANI AGRICOLTORI E NUOVI AGRICOLTORI

PAC, CORSO GIOVANI AGRICOLTORI E NUOVI AGRICOLTORI - Dal 31 luglio 2023

Corso agricoltura biologica

CORSO AGRICOLTURA BIOLOGICA - GIUGNO 2023

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi