3 Luglio 2019
Pronti per il Villaggio Coldiretti? Le realtà bresciane presenti

Conto alla rovescia per l'evento dell'anno, il Villaggio Coldiretti di Milano, che accoglierà anche migliaia di bresciani tra venerdì 5 e domenica 7 luglio. Tanti i prodotti tipici in scena nei 200mila metri quadrati da Piazza del Cannone a Piazza Castello, per vivere un'autentica esperienza di gusto tutta italiana, e bresciana.

“Il Villaggio Coldiretti è un momento d’incontro fra la grande bellezza delle campagne italiane e la città di Milano, nel centro storico della metropoli finanziaria  – commenta Massimo Albano, direttore di Coldiretti Brescia -. Un’occasione per mostrare la biodiversità, la qualità e la sicurezza alimentare del Made in Italy anche la nostra provincia sarà presente e protagonista, con le eccellenze agroalimentari del territorio, accompagnate da numerosi soci imprenditori agricoli e cittadini”.

Villaggio Coldiretti: che prodotti bresciani troveremo?

Passeggiando per il grande mercato agricolo nel centro di Milano, sarà facile imbattersi negli espositori e nelle eccellenze agroalimentari bresciane.

Ecco le realtà agricole presenti:

  • azienda agricola Alena di Spadacini Diego di Malegno: farine, prodotti da forno, conserve, frutta, verdura e uova;
  • agriturismo San Faustino di Bonomi Valentino di Ceto: formaggi caprini e vaccini, salumi e confetture;
  • azienda agricola e agrituristica Il Colmetto dei f.lli Agosti di Rodengo Saiano: cosmetica a base di latte di capra, formaggi di capra, salumi di asino e confetture;
  • azienda agricola Gianluca Consoli di Rovato: formaggi di capra e yogurt;
  • azienda agricola Pietro Salvadori di Ledro: il famoso Bagoss, tipico formaggio di Bagolino;
  • società agricola Marchesini di Bedizzole: salumi suini senza glutine e tracciabili tramite QR-code;
  • azienda agricola Poggioriotto di Albanese Simon di Bagnolo Mella: olio extravergine BIO, conserve e patè di olive;
  • società agricola Castello di Roberti Vittorio: impegnata nella vendita diretta di uova;
  • Agroittica di Calvisano: pregiato storione proposto in diverse preparazioni.

Le bontà bresciane si troveranno anche in tavola, cucinate dagli Agrichef bresciani impegnati nella preparazione dei  piatti della tradizione del territorio: Tiziana Porteri titolare dell’agriturismo “Il Roccolo” a Bedizzole e Presidente Terranostra Brescia e Andrea Frasca, giovane imprenditore titolare dell’agriturismo “Valverde” a Botticino.

Non solo cibo, agricosmesi e fattorie didattiche

Da Brescia anche l’agricosmesi: Manola Bosio, titolare con la sorella e il papà dell’aziende agricola "La Regina del Bosco" di Passirano, sarà impegnata domenica 7 luglio nella dimostrazione di creme a base di bava di lumaca e di bendaggi innovativi alle gambe. Roberta Agosti, dell’agriturismo "Il Colmetto", presenterà anche prodotti cosmetici a base di latte di capra.

Grandi protagoniste del Villaggio Coldiretti anche le fattorie didattiche: dalla Franciacorta i bambini troveranno Alessandra Morandi dell’azienda agricola Dosso Badino di Monticelli Brusati e Francesca Plebani, titolare di una fattoria didattica a Ome. Un'altra occasione per vivere insieme ai più piccoli esperienze educative basate sulla tradizione bresciana e sui prodotti della terra.

Scopri il programma e gli ospiti delle tre giornate sulla pagina ufficiale del Villaggio Coldiretti di Milano.

Io #stocoicontadini, e tu?

Fa' la cosa giusta 2020

COLDIRETTI A FA' LA COSA GIUSTA 2020

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi