7 Agosto 2023
Vacanze, in gita insieme a Fido: nasce rete agriturismi dog friendly

Nasce la prima rete di agriturismi dog friendly che garantiscono servizi di accoglienza dedicati ai cani, amici a quattro zampe per eccellenza. L’iniziativa – rende noto la Coldiretti regionale – è di Terranostra Lombardia (l'associazione per l'agriturismo, l'ambiente e il territorio promossa da Coldiretti) per riunire e segnalare le aziende agrituristiche del circuito Campagna Amica che si contraddistinguono per un’attenzione alle esigenze degli amanti degli animali.

Sono già oltre 100 gli agriturismi che hanno aderito all’iniziativa (di cui 14 nella provincia di Brescia) – spiega Terranostra Lombardia – pari a circa il 40% degli agriturismi Campagna Amica nostri associati in Lombardia. Per entrare a far parte della rete – precisa Terranostra Lombardia – bisogna assicurare alcuni servizi di base quali l’accoglienza in spazi esterni e/o interni, la disponibilità di guinzagli di emergenza, la reperibilità di un veterinario nelle vicinanze operativo anche nei giorni festivi, l’offerta di informazioni relative a itinerari o attività che possono essere svolte all’interno o nei dintorni dell’agriturismo insieme al proprio cane.

Non mancano servizi ulteriori – continua Terranostra Lombardia – dalle passeggiate al trekking, dai corsi di educazione e agilità fino ad aree relax, pasti personalizzati e spazi dove trovare attrezzature e giochi.

“Grazie alle zone all’aperto immersi nella natura e a un’atmosfera rilassata e tranquilla – afferma Tiziana Porteri, vicepresidente di Terranostra Lombardia e presidente di Terranostra Brescia – gli agriturismi rappresentano un luogo ideale per far stare bene anche i nostri amici a quattro zampe. Per questo abbiamo pensato a una rete di strutture che assicurasse ospitalità anche a loro”.

Un’opportunità per chi non vuole separarsi dal proprio cane durante viaggi e gite – afferma la Coldiretti Lombardia – soprattutto durante il periodo delle vacanze con l’estate 2023 che vede, secondo un’analisi Coldiretti/Ixè, quasi un italiano su cinque (18%) partire con il proprio animale grazie ad una accresciuta cultura dell’ospitalità pet friendly lungo tutta la Penisola.

E proprio in previsione di una permanenza in agriturismo, Terranostra Lombardia ha stilato un vademecum rivolto ai viaggiatori con quattro zampe al seguito. Tra i consigli: comunicare alla struttura dove ci si recherà età, sesso e dimensione dell’animale; portare sempre con sé il libretto sanitario e l’iscrizione all’anagrafe canina; verificare di avere una copertura assicurativa anche per Fido; non partire mai senza teli e salviettine igienizzanti; non lasciare l’animale da solo; richiamare il proprio cane se entra in aiuole fiorite, in terreni coltivati o in spazi non consentiti; usare sempre il guinzaglio quando si è in compagnia di altre persone; raccogliere i bisogni del proprio animale.

L’elenco completo degli agriturismi aderenti alla rete con la loro scheda di presentazione – conclude Terranostra Lombardia – può essere consultato sul sito terranostralombardia.it

CORSO GIOVANI AGRICOLTORI E NUOVI AGRICOLTORI

PAC, CORSO GIOVANI AGRICOLTORI E NUOVI AGRICOLTORI - Dal 31 luglio 2023

Corso agricoltura biologica

CORSO AGRICOLTURA BIOLOGICA - GIUGNO 2023

CORSO CONSULENTI UTILIZZO PRODOTTI FITOSANITARI

Corso distributori fitosanitari

CORSO DISTRIBUTORI PRODOTTI FITOSANITARI - MAGGIO 2023

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi