2 Marzo 2010
Pavia, da sabato Campagna Amica per due

Raddoppiano gli appuntamenti cittadini al sabato del mercato di Campagna Amica

Da sabato 6 marzo in via Pastrengo, a Pavia rione Maestà, dalle 7,30 fino alle 12,30, nei pressi del capolinea del 7, i cittadini potranno trovare un secondo mercato di Campagna Amica.
Il mercato di Campagna Amica, aveva preso l’avvio nel giugno del 2008 in Piazza Guicciardi all’interno del cortile della sede di Coldiretti con il nome di Mercato a Impatto Zero in onore alla breve distanza percorsa dai prodotti per essere disponibili all’acquisto. Ben presto, cittadini e produttori hanno sentito l’esigenza di una collocazione più ampia che soddisfacesse il grande afflusso di consumatori e così, grazie alla buona disponibilità dell’Amministrazione comunale, il mercato si è trasferito in Piazza del Carmine. Mantenuta la cadenza dell’ultimo giorno della settimana, anche se in via sperimentale, ha acquisito un secondo appuntamento infrasettimanale al mercoledì.
Il mercato di Campagna Amica, gestito direttamente dagli agricoltori, porta sulle bancarelle a disposizione dei cittadini i prodotti tipici del territorio, secondo la stagionalità, eliminando gli sprechi dovuti ai trasporti per migliaia di chilometri, riducendo i rifiuti dovuti al confezionamento e i rincari causati dai molti passaggi tra la produzione e i consumatori.
L’esperienza cittadina si è replicata in altri centri provinciali con una serie di appuntamenti fissi a Vigevano, Voghera, Casteggio e Landriano.
Tuttavia, le difficoltà di parcheggio e le limitazioni imposte alla circolazione delle auto nel centro storico della nostra città hanno ispirato la richiesta da parte dei comitati spontanei periferici affinché il mercato di Campagna Amica fosse presente anche in aree più decentrate.
Tra i primi a farsi avanti un gruppo di oltre un centinaio di cittadini del rione Maestà che, sollecitato da Giovanna Marsetti e coadiuvato dal consigliere comunale Fabio Castagna, ha avanzato la richiesta di un nuovo mercato che grazie anche all’interessamento dell’assessore Pietro Trivi è stato autorizzato.
Con il prossimo sabato 6 marzo, in Via Pastrengo, la direttrice che collega Viale Lodi a Via Lardirago, all’altezza del capolinea dell’autobus numero 7, nel rione Maestà, i gazebo gialli di Coldiretti ospiteranno le bancarelle con miele, vino, marmellate, salame di Varzi, riso e verdure, tutto rigorosamente coltivato e prodotto in zona da imprenditori agricoli locali.
“Un nuovo mercato decentrato rispetto al centro storico – ha dichiarato Gianenrico Vercesi, presidente di Agrimercato, l’associazione che raggruppa le aziende di Coldiretti che hanno scelto la vendita diretta - è una splendida idea. Siamo lieti di accettare l’invito che il comitato spontaneo del rione Maestà ci ha rivolto. La zona in cui collocheremo i nostri banchi si presta ad un acquisto diverso rispetto a Piazza del Carmine che è raggiungibile solo a piedi. La possibilità di parcheggio consentirà anche acquisti di maggiori volumi e soddisferà esigenze che in centro non è possibile accontentare. Per ora, offrendo solo i prodotti stagionali non saremo in grado di esporre una gamma molto ampia ma con l’arrivo della bella stagione i prodotti della nostra terra si moltiplicheranno”.
“Salutiamo con piacere e con orgoglio – ha commentato Giuseppe Ghezzi, presidente della Coldiretti di Pavia – un nuovo mercato cittadino. Si rafforza così il legame tra campagna e città, tra produttori e consumatori i quali stanno imparando ad apprezzare i prodotti locali e grazie ad acquisti a chilometri zero danno una mano all’economia dell’intero territorio e contribuiscono a difendere l’ambiente. Ci auguriamo che queste iniziative si moltiplichino e che presto, grazie ad una filiera tutta agricola e tutta italiana i prodotti locali siano disponibili alla totalità dei consumatori”.

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY

GIORNATA NAZIONALE DEL MADE IN ITALY - CAMPAGNA DI PROMOZIONE PROMOSSA DA COLDIRETTI, FILIERA ITALIA E CAMPAGNA AMICA

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA – APRILE/MAGGIO (POSTI ESAURITI)

CORSO OPERATORE FATTORIA DIDATTICA - APRILE/MAGGIO 2024 (POSTI ESAURITI)

LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NEL LABIRINTO DELLA LEGISLAZIONE ITALIANA

CORSO "LA SICUREZZA IN AGRITURISMO: COME ORIENTARSI NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA"

CORSO FORMAZIONE HACCP

FORMAZIONE, CORSO HACCP - MARZO 2024

Corso contabilità aziendale febbraio marzo 2024

3° EDIZIONE CORSO CONTABILITA' AZIENDALE - FEBBRAIO/MARZO 2024

Corso enoturismo febbraio 2024

CORSO ENOTURISMO - FEBBRAIO 2024

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi